notizia
Incrementa la produttività

Aumento dei profitti

In determinate condizioni, le scaffalature a doppia profondità potrebbero aumentare la densità di stoccaggio fino al 25%.

La pressione crescente dell'alta dirigenza verso la produzione "snella" ha fatto sì che molti responsabili del servizio di movimentazione dei materiali si sentissero intrappolati tra l'incudine e il martello.
Con meno risorse a disposizione e una domanda ai massimi storici, l'ottimizzazione della produzione è a dir poco proibitiva. Sebbene ogni magazzino sia una realtà a sé stante, è importante ricordare che è possibile potenziare l'efficienza di quasi tutti i magazzini con un impegno minimo in termini di tempo e fatica.
Un fattore fondamentale per migliorare la redditività del proprio magazzino consiste nell'individuare il miglior sistema di scaffalatura per i propri prodotti. Per essere sicuri di prendere le decisioni più appropriate per il proprio spazio, è opportuno chiedere la consulenza di un fornitore di fiducia.

Ogni prodotto al posto giusto

La scelta delle attrezzature ha un impatto diretto sull'efficienza e la redditività della propria attività. Al fine di indirizzare verso la decisione più giusta, il presente articolo offre una descrizione dei vari tipi di scaffalature con le relative funzioni e applicazioni migliori.

Accatastamento libero

st_0904_4_main_inline_2.jpgL'"accatastamento in blocchi" di pallet, senza sistemi di scaffalatura, è il metodo di stoccaggio più semplice ed economico. Questo metodo può essere utilizzato solo quando si movimentano grandi quantità di uno stesso prodotto in cui pallet della stessa altezza vengono impilati uno sopra l'altro. Sfortunatamente, non è possibile applicare il metodo FIFO (First In First Out).
Scaffalature portapallet

 

Scaffalature portapallet

st_0904_4_main_inline_3.jpgLe scaffalature portapallet tradizionali offrono flessibilità e sono pratiche da utilizzare. Facili da regolare e da aggiungere, offrono un accesso semplificato a ogni singolo pallet. Sebbene si tratti di una soluzione economicamente vantaggiosa, può richiedere corsie fino a 3,5 metri di larghezza, secondo il tipo di carrello elevatore che si utilizza.

 

Scaffalature a doppia profondità

st_0904_4_main_inline_4.jpgCome suggerisce il nome, i pallet vengono conservati a una profondità doppia per un totale di quattro pallet tra le corsie. La scaffalatura doppia richiede un carrello con forche telescopiche e corsie di larghezza leggermente superiore. Data la necessità di un numero inferiore di corsie, la densità di stoccaggio può essere aumentata fino al 25% a seconda del numero di posti per pallet.

 

Magazzino a corsie strette

st_0904_4_main_inline_5.jpgQuando lo spazio è limitato, questa soluzione consente corsie di soli 1,8 metri di larghezza. Il sistema richiede carrelli per corsie strette. Generalmente i pallet possono essere depositati e prelevati in modo più rapido rispetto a quanto accade con la scaffalatura convenzionale a causa del modo in cui operano i carrelli per corsie strette. Corsie di larghezza inferiore a 1,8 m sono possibili in abbinamento ai carrelli VNA (Very Narrow Aisle) per corsie molto strette, che generalmente richiedono un sistema di guida a pavimento (cavo, binario). È bene, tuttavia, ricordare che ciò che si guadagna con la specializzazione si perde in flessibilità.

Scaffalatura drive-in e drive-through

st_0904_4_main_inline_6.jpgQuesto sistema è progettato per i magazzini con elevati costi di esercizio (imputabili, ad esempio, al riscaldamento e al condizionamento) e una gamma limitata di merce da movimentare. I carrelli possono movimentare i pallet per depositare e prelevare carichi mediante spinta o mediante scorrimento lungo lo scaffale, eliminando la necessità delle corsie e aumentando la capacità di stoccaggio. Usando una combinazione di accatastamento su scaffali senza punti di pressione e accatastamento a terra in blocchi compatti, il sistema è particolarmente utile per conservare merce stagionale.

Sistemi di stoccaggio a satellite

st_0904_4_main_inline_7.jpgIn un sistema di stoccaggio a satellite, i pallet vengono impilati in profondità e rimossi con una gru da magazzino. Progettato per i magazzini con un elevato indice di rotazione delle giacenze, questo sistema automatizzato offre un metodo di recupero rapido e automatico. Il rovescio della medaglia è legato agli elevati costi di capitale.

 

Stoccaggio su scaffalature dinamiche

st_0904_4_main_inline_8.jpgLo stoccaggio su scaffalature dinamiche offre una soluzione decisamente compatta per merci ad alta frequenza. Tuttavia, a causa della sua complessità, richiede un notevole investimento di capitali. Questa soluzione è particolarmente indicata per merci su pallet o merci in cartoni. 

 

Design intelligente

Lo spazio di magazzino sta assumendo un valore crescente e tale spesa sembra destinata ad aumentare nel tempo. Al fine di mantenere bassi i costi e alta la produttività, è necessario ridurre lo spazio utilizzato, sfruttando al massimo il volume cubico tra il pavimento e il soffitto.
I prodotti, il layout del magazzino e le esigenze hanno un impatto diretto sui tipi di scaffalature necessarie. Di conseguenza molte attività di successo dipendono da almeno due sistemi di movimentazione di magazzino. Non c'è da stupirsi, quindi, se il consulente suggerirà una combinazione di attrezzature.

La nostra conclusione

La scaffalatura influenza notevolmente la produttività, ma anche l'ambiente svolge un ruolo determinante. Dopo tutto, può essere efficiente solo se la sua configurazione lo è altrettanto. Per ottimizzare l'efficienza, è opportuno chiedere la consulenza di un fornitore di carrelli elevatori di fiducia. Grazie alle sue conoscenze e alla sua esperienza, saprà consigliarti la combinazione di scaffali e carrelli più adatta alla tua applicazione.

  • Azioni
  • Prenota una perizia
questo articolo è stato utile?
No
Grazie per il vostro feedback
Real Stuff. Real insights. For the Real Forklift User.