notizia
Proteggi i tuoi investimenti

I video sui carrelli elevatori: salviamo il salvabile!

In rete è possibile trovare una grande quantità di clip relative a incidenti, tutorial sulla sicurezza e operazioni quotidiane con i carrelli elevator

Ciò che preoccupa, però, è il numero crescente di video che mostrano carrelli elevatori guidati in modo scorretto o semplicemente abusati. Esaminiamo, quindi, i pro e i contro di queste clip. 

Oggi circa il 95% dei telefonini offre la possibilità di registrare video e, proprio per questo, filmare la propria vita quotidiana e condividerla con tutto il mondo è più facile di quanto non lo sia mai stato prima. Purtroppo, avendo a disposizione un mezzo così veloce per ottenere notorietà su Internet, alcune persone si spingono oltre ogni limite per scioccare o intrattenere. E il settore della movimentazione dei materiali non fa eccezione, come dimostra questo video che fa parte della nostra crescente raccolta di clip relative ad incidenti.

Per soli 15 minuti di fama

Questo video, rimosso da Internet dalla stessa azienda coinvolta, ha causato ben otto licenziamenti. Ma poiché i video vengono costantemente copiati e condivisi, il comportamento pericoloso di questi operatori resterà per sempre online, rischiando di compromettere le loro prospettive di lavoro. E ciò che più conta, è che macchierà per sempre la reputazione dei loro datori di lavoro.

Impara dalle esperienze altrui

Naturalmente, non tutti i video sui carrelli elevatori sono negativi. Possono servire, ad esempio, come punto di partenza per una discussione più ampia sulle misure di sicurezza relative ai carrelli elevatori da effettuare con la propria forza lavoro.video-saved-afbeelding.jpg

Proviamo ad esaminare un esempio accaduto nella vita reale. Questo è il momento in cui un pedone viene investito da un carrello elevatore.

Il lavoratore, che ha riportato solo diverse fratture, dimostra che cosa accade nella dura realtà quando un'azienda non definisce i passaggi per i pedoni, o non utilizza specchi per migliorare situazioni di scarsa visibilità. Una cosa del genere potrebbe accadere anche sul tuo luogo di lavoro? Che cosa potresti fare per evitare incidenti simili?

Ulteriore sicurezza

I video sui carrelli elevatori rappresentano solo uno dei tanti strumenti, spesso molto economici, che possono essere utilizzati per migliorare la sicurezza sul posto di lavoro.
Un’altra soluzione è, ad esempio, adottare linee guida di sicurezza (riferire gli incidenti mancati, definire codici di condotta, ecc.), che costano poco più del tempo necessario a definirle.
I rischi per i lavoratori possono anche essere ridotti progettando in modo efficace il luogo di lavoro, dipingendo, ad esempio, i passaggi pedonali sul pavimento.

Esiste, inoltre, tutta una serie di strumenti di sicurezza che possono essere installati sui carrelli nuovi o già acquisiti, come allarmi e luci in grado di allertare i pedoni sulla vicinanza di carrelli in movimento.

Per coloro che desiderano una sicurezza completa, consigliamo di scegliere carrelli elevatori dotati di caratteristiche di sicurezza integrate. I modelli GPL della serie Grendia ES , ad esempio, sono dotati di un limitatore della velocità standard (che può essere richiesto in opzione sui modelli diesel), da aggiungere a un Integrated Presence System che, in assenza dell’operatore, impedisce tutti i movimenti del carrello e del montante, riducendo notevolmente i rischi sul luogo di lavoro.

Occorre altro?

Abbiamo pubblicato altri articoli su come effettuare le operazioni con i carrelli elevatori in sicurezza. Inoltre, il tuo concessionario di carrelli elevatori Mitsubishi di zona può metterti a disposizione la sua competenza.

  • Azioni
  • Stabilisci regole per l’impiego dei cellulari sul luogo di lavoro.
  • Valuta l’impiego di filmati di incidenti durante gli incontri e la formazione del personale.
  • Parla con il tuo concessionario di carrelli elevatori locale per farti consigliare ulteriormente.
questo articolo è stato utile?
No
Grazie per il vostro feedback
Real Stuff. Real insights. For the Real Forklift User.